Percorso
Neurologico


La riabilitazione neuromotoria si occupa del recupero delle funzioni motorie e dell’apprendimento di strategie adattative in soggetti colpiti da malattie neurologiche.

Tali affezioni possono coinvolgere il sistema nervoso centrale, come accade ad esempio nella malattia di Parkinson, nella sclerosi multipla, nell’Alzhaimer, nei postumi di ictus e coma e nelle lesioni midollari, oppure interessare il sistema nervoso periferico, come ad esempio in caso di miopatia, polineuropatia e miastenia. La presa in carico del paziente è esclusiva e personalizzata: l’obiettivo riabilitativo è il di garantire recupero delle funzioni deficitarie, il benessere e l’autonomia del paziente.

Metodo Kabath - Facilitazione Neuromuscolare Propriocettiva
Secondo il Metodo Kabath una funzione deficitaria può essere stimolata, attivando un complesso globale di movimento con un meccanismo simile all’irradiazione dei riflessi. Ciò consente di recuperare un corretto movimento, seguendo gli schemi diagonali e crociati presenti nel corpo.

Metodo Perfetti - Esercizio Terapeutico Conoscitivo
Nel Metodo Perfetti il corpo diventa una superficie recettoriale che mediante il movimento ed i processi cognitivi, conosce il mondo che lo circonda. Ciò permette, attraverso l’utilizzo di diversi sussidi, l’apprendimento o il riapprendimento degli specifici motori persi o deficitari.

Percorso neurologico

line

Le discipline

Fisal ha delineato le discipline da utilizzare per raggiungere questo specifico obiettivo fisioterapico prefissato:

Fisal è convenzionata con importanti enti e assicurazioni che gestiscono polizze salute sia in via diretta che in via indiretta.
Non esitare a contattarci all’indirizzo studio@fisal.eu per approfondire e conoscere i dettagli delle convenzioni.

Convenzioni dirette
Convenzioni indirette
Fasi logo
Fasi open logo
Caspie logo
Previmedical logo
CASC Banca d'Italia logo
Circolo di Palazzo Madama logo
Ministero dell'Interno logo
Cooperativa Case Tranvieri logo